Master

Newsletter Gennaio 2017    

Master


Newsletter Gennaio 2017

Positivi riscontri per le novità presentate da Master al BAU 2017.

Il BAU di Monaco è il più grande salone dell’architettura e dell’edilizia in Europa per numero di presenze e qualità degli operatori. Allestito su un'area di più di 180.000 mq, quest’anno ha visto la presenza di oltre 2000 espositori provenienti da 45 diverse nazioni, e quasi 250.000 visitatori qualificati, numeri importantiche rappresentano un incoraggiante indice della ripresa lenta ma progressiva del mercato edile in tutta Europa. La Master alla terza partecipazione consecutiva, ha esposto le nuove soluzioni di prodotto all’interno del Padiglione C4, dedicato al settore dell'involucro edilizio.

a


Master amplia la linea antieffrazione con i nuovi punti di chiusura compatibili con tutte le tipologie di lavorazione.

Master arricchisce la propria linea di accessori antieffrazione per sistemi con comando ad astina Camera Europea, certificata per un livello antieffrazione RC2 secondo la norma EN1627/28/29/30.
Oltre al kit base per anta singola (Art.3400A.52) che comprende tutti i componenti necessari alla configurazione dell’anta in base alla certificazione antieffrazione RC, è possibile acquistare i singoli punti di chiusura con perno a funghetto e riscontro anti sollevamento. Questi articoli sono ora disponibili sia nella versione classica (art. 4247.1) che necessita della lavorazione ad “asola” sull’astina, sia nella nuova versione (art. 4247.2) che può essere installata praticando sull'astina un normale foro da 8 mm di diametro.

a

bg

Newsletter Gennaio 2017

Emozioni ed energie positive al Master 30 - The Night, la serata speciale che ha celebrato i 30 anni della nostra azienda.

Giovedì 22 dicembre l’azienda ha organizzato il consueto incontro di fine anno, un importante momento di condivisione per il gruppo, che quest’anno è stato ancora più rilevante per la celebrazione dei 30 anni di storia dell’azienda. Il direttore generale Michele Loperfido, ha aperto l’evento con un omaggio al fondatore dell’azienda, Giuseppe Lacatena, scomparso nel 2010, e al quale è dedicata una targa commemorativa all’interno dell’opificio. A seguire il co-direttore generale Celeste Vitte ha introdotto gli interventi successivi in cui i responsabili delle diverse aree aziendali hanno illustrato i cambiamenti ed i risultati del 2016, tracciando gli obiettivi e gli scenari futuri, per il prossimo quinquennio.

a


Garone Habitat: dalla Campania ai mercati internazionali per un produttore di serramenti leader da tre generazioni.

La storia aziendale della famiglia Garone pone le sue radici nel lontano 1940, quando Francesco, nonno degli attuali titolari, fonda la prima bottega artigiana a Polla in provincia di Salerno. Di padre in figlio l’azienda cresce, si cominciano ad assumere i primi operai specializzati ed entrano in funzione i primi macchinari necessari per meccanizzare la produzione. E’ il 1986 quando Giuseppe Garone passa la mano ai figli Francesco, Gianluca, Pasquale, e nasce la Garone Habitat, che punta a sviluppare flussi di lavoro sempre più moderni ed efficienti grazie all’utilizzo di macchinari ad alta tecnologia e personale qualificato, che hanno consentito all’azienda negli anni, di realizzare un polo specializzato nella produzione di serramenti d’eccellenza.

a

bg


pdf Scarica la newsletter per la stampa

Master Italy

     Copyright 2011 / Master srl - Tutti i diritti riservati - P.IVA IT 03620970727 | S.P. 37 Conversano - Castiglione, Km. 0,700 Z.I. 70014 Conversano (Ba)

     Clicca qui per cancellarti dalla newsletter.

Master Italy